Associazione Anafi

Assistenza ad alunni diversamente abili nelle scuole dell'infanzia, elementari, medie e superiori

Anafi opera dal 1985 con i ragazzi disabili, dal 1998 li assite nelle scuole dell'infanzia, elementari e medie del Comune di Roma; dal 1998 continua a seguire il percorso dei ragazzi anche nelle scuole superiori della Provincia. Infine dal 2008 fornisce il proprio supporto anche agli studenti disabili dell'università Roma TRE.

 

Servizio per l’autonomia e l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado (A.E.C.)

Il servizio AEC che proponiamo ha come primo importante obiettivo quello di garantire al bambino un ingresso dolce, non traumatico in questo mondo, tenendolo per mano e accompagnandolo passo dopo passo in questo lungo percorso di crescita.

Le finalità del progetto possono essere così sintetizzate:

- agevolare la frequenza e la permanenza degli alunni con disabilità nell’ambito scolastico per garantire loro il diritto allo studio;
- facilitare l’inserimento e la partecipazione attiva alle attività didattiche svolte dal personale docente, supportando il bambino nel raggiungimento degli obiettivi di integrazione e autonomia personale;
- sostenere il bambino nelle attività di socializzazione e nell’acquisizione di capacità comunicative, volte all’integrazione e alla valorizzazione di abilità personali;
- realizzare cambiamenti di comportamento e di atteggiamenti che incidono sul livello di salute e benessere dell’alunno;
- supporto all’attività didattico-educativa interna alla scuola, nonché alle attività di laboratorio e ludico-motorie sia interne che esterne alla struttura scolastica;
- accompagnamento ed ausilio nella consumazione del pasto;
- accompagno esterno alla scuola in caso di gite scolastiche o visite didattiche.
- predisposizione di materiali e suppellettili per la realizzazione del piano educativo;
- Accompagno dell’alunno dal mezzo di trasporto all’aula e viceversa (se richiesto);
- Igiene e cura della persona;
- accompagnamento, vigilanza ed ausilio nell’uso dei servizi igienici.

Tutti gli obiettivi di cui sopra, laddove possibile, hanno una valenza strettamente educativa volta essenzialmente alla graduale autonomizzazione dell’alunno, compresi i momenti del pasto e dell’igiene e cura della persona.

 

Servizio di assistenza specialistica per studenti disabili delle scuole di istruzione secondaria di secondo grado (A.S.)

Il servizio A.S. si svolge su richiesta dell’Istituto, sulla base delle Linee Guida della Provincia di Roma, che finanzia e supervisiona l’organizzazione del servizio stesso per gli studenti che necessitano di supporto.

Il servizio di assistenza specialistica è finalizzato a realizzare percorsi formativi, di superamento del dècalage evolutivo attraverso metodiche individualizzate (PEI) calibrate sulle potenzialità e sulle difficoltà dell’allievo disabile, ma fortemente integrati con la programmazione didattica di tutta la classe e con il Piano di Offerta Formativa. L’A.S. ha una parte rilevante nella costruzione e nello sviluppo del complessivo progetto di vita dell’allievo.

 

Assistenza alla Comunicazione (LIS) nelle scuole di ogni ordine e grado

L’assistenza alla Comunicazione in ambito scolastico si è rivelata un indispensabile ed insostituibile strumento per una reale ed effettiva integrazione scolastica per tutti quegli allievi con minorazioni permanenti dell’udito, congenite o acquisite durante l’età evolutiva, tali da causare difficoltà di apprendimento e di relazione. A questi sono equiparati i soggetti pluriminorati con disabilità di tipo sensoriale e per i quali è necessario attuare, utilizzando strumenti come tavoli tecnici di concertazione e/o conferenze di servizi, un progetto formativo individualizzato. Il Servizio viene commissionato dai Comuni o dalla Provincia.